RAC-COLLE



Cinque calci di punizione che hanno centrato i pali condannano il Rugby Anzio Club alla prima sconfitta stagionale (13-15), in casa e contro un Colleferro che ha saputo sfruttare al meglio le uniche piccole sbavature difensive del quindici di Ghellini.

Al campo di via Ardea domenica si incontravano infatti le due formazioni uscite vincitrici dal primo turno di campionato. E davano vita ad un match molto intenso e combattuto, giocato tra una cornice di pubblico decisamente importante. Tra il 19° ed il 36° della prima frazione di gioco la formazione ospite, con quattro piazzati, si portava sul 12 a 0. Ma il primo tempo era macchiato anche da un gravissimo fallo di reazione di un uomo di mischia del Colleferro, che costringeva l’anziate Greco a uscire anzitempo dal terreno di gioco, e l’arbitro a decretare un sacrosanto rosso diretto che avrebbe lasciato da lì in poi gli ospiti in 14, per i restanti 50 minuti dell’incontro.

Nella ripresa era ancora il Colleferro a marcare, ancora dalla piazzola, per il 15 a 0 parziale. Poi era l’Anzio a prendere definitivamente in mano il pallino del gioco e al 19° era Santarcangelo (infortunatosi poi nell’azione) a marcare in mezzo ai pali dopo una prolungata percussione davanti la linea di meta avversaria. Dopo la meta i biancazzurri continuavano a spingere, e tra 25° e 29° due piazzati di Pacchiarotti portava il parziale sul 13 a 15, con l’Anzio a due sole lunghezze di distanza. Negli ultimi minuti di match la difesa del Colleferro riusciva a tenere la pressione dei padroni di casa e a far suo l’incontro.

Tanto rammarico per l’Anzio, che in due partite disputate sinora non ha subito ancora una meta e, in questa in particolare, ha visto l’avversaria nei propri 22 solamente una volta in tutto il match durante il primo tempo.

Domenica subito occasione di riscatto, con la visita del Fabraternum Ceccano che domenica ha vinto a tavolino, per forfait, il match contro la Rugby Roma Olimpic. Si tratta dell’ultima partita della prima fase a gironi eliminatoria, l’inizio (al campo di Via Ardea) è fissato alle 15,30.

CLASSIFICA

Serie C Interregionale Fase Qualificazione 2022/2023

PosTeamgioc.vintepersep.f.p.s.diffpenpunti
13301043272014
2321621844011
33123770-3305
400000000
5303588-83-4-4

Passando al settore giovanile, nel weekend c’è stato l’esordio delle rappresentative Under 9 e Under 11. Mentre le due squadre dell’Under 15 sono state impegnate rispettivamente a Ostia e Roma, in questo caso contro Appia e Capitolina.Tra sabato e domenica scenderanno in campo le formazioni Under 5 (in assoluto i più piccoli del vivaio anziate) impegnati in un minitorneo a Cisterna, e le rappresentative Under 7 e Under 13, tutte al loro esordio stagionale.

Ecco tutte le foto delle partite disputate in questo ultimo week end