Il Rugby Anzio Club scende in campo con la Colletta Alimentare

Continua l’impegno nel sociale del Rugby Anzio Club. Il prossimo 26 novembre il sodalizio biancazzurro scende ancora in campo in favore dei meno fortunati sostenendo la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (www.collettaalimentare.it), presso il supermercato IPERBON di Padiglione, in Via delle 5 Miglia ad Anzio.
Giunta alla sua ventesima edizione, l’iniziativa rappresenta un modo facile e pratico di fare beneficenza e aperto veramente a tutti. Al di fuori dei punti vendita che aderiranno alla raccolta benefica saranno presenti dei volontari (quelli del Rugby Anzio Club per l’appunto all’Iperbon), i quali consegneranno ai clienti una busta dove potranno essere inseriti a scelta alcuni generi alimentari acquistati, che poi il Banco Alimentaredonerà agli enti che si occupano di assistenza alle persone bisognose. In particolare olio, omogeneizzati, prodotti per l’infanzia, tonno in scatola, pelati e legumi in scatola, riso, e in genere prodotti non deperibili.
Tornando al rugby giocato, l’unica squadra impegnata nel weekend è stata l’Under 16, che ha pareggiato (19 a 19) contro il Villa Pamphili. Questa domenica impegni per le Under 8, 10 e 12 impegnate in altrettanti concentramenti, così come torna in campo anche l’Under 18 che alle 12 sul campo di casa incontrerà il Primavera Roma. La prima squadra invece dovrà attendere sino al 4 dicembre, quando ospiterà il Fiumicino per la seconda giornata del girone di ritorno del campionato nazionale di serie C1. 

Emozioni incredibili, infine, per quattro rappresentanti dell’Under 14, che sabato sono stati in campo al momento degli inni nazionali in occasione della sfida dello Stadio Olimpico tra la nazionale italiana e la Nuova Zelanda, insieme ad altri rappresentanti del rugby giovanile del Lazio. Ammirando da pochi metri anche la celebre Haka, la danza di guerra che gli All Blacks propongono prima di ogni sfida.