Prima amichevole RAC e Calendario Campionato C1

Sono arrivati segnali positivi dalla prima delle tre amichevoli programmate da qui a fine settembre del Rugby Anzio Club in vista dell’inizio del campionato nazionale di serie C1. Domenica, con inizio alle 13 per richiesta dell’avversaria, la squadra di Simone D’Agostino ha incontrato il Preneste, formazione che milita nel campionato di C2. Un test probante per i biancazzurri, ancora privi di molti titolari e alla prima vera uscita sulla distanza della partita dopo la fase di preparazione atletica. Alla fine, più che la vittoria, contava iniziare a ritrovare gli automatismi in vista di una stagione che si annuncia molto impegnativa.
La cronaca vedeva subito al 7° minuto la prima segnatura anziate, ad opera di Giuseppe Marcoccio che era lesto a tagliare in due la difesa avversaria, concretizzando una lunga fase di dominio dei padroni di casa nella metà campo del Preneste. L’Anzio schiacciava sistematicamente l’avversaria senza però riuscire a concretizzare, grazie anche alla buona organizzazione difensiva della formazione di Labico che anzi nel finale di tempo riusciva a mettere un po’ in difficoltà il quindici biancazzurro. Proprio però allo scadere della prima frazione da un’azione di touche nasceva la seconda meta, ad opera di Biancu e con il contributo di tutto il pacchetto di mischia, per il 12 a 0 con il quale le squadre andavano al riposo.
Nella ripresa continuava la girandola di cambi e comprensibilmente anche la fatica, tanto che il Praeneste giocava praticamente alla pari e al 25° riusciva a siglare la terza meta dell’incontro, su un pallone recuperato nei 22 anziati e aperto al largo. Il match si chiudeva sul 12 a 5 con l’Anzio che riusciva agevolmente a respingere il tentativo degli ospiti di pareggiare l’incontro.
“Ho avuto dei segnali positivi da questa partita, considerato il grande caldo e anche il fatto che siamo appena usciti dalla preparazione atletica. Ho cercato di ruotare molto gli uomini in campo effettuando cambi frequenti, e questo probabilmente ha un po’ precluso la fluidità di manovra nell’arco degli 80 minuti. Nonostante tutto siamo soddisfatti di questo test, non tanto per la vittoria contro una formazione comunque ben organizzata, quanto perché si iniziano a vedere i progressi fatti in allenamento”, ha detto il trainer Simone D’Agostino.
Adesso l’Anzio è atteso domenica a Frascati per il secondo test match del suo campionato, contro il Frascati. Formazione di serie B che lo scorso anno ha sfiorato addirittura la promozione in A uscendo di scena solamente agli spareggi. Infine, in casa alle 16 di domenica 28 settembre l’ultimo match di preparazione contro il Torvaianica.

Infatti la FIR ha diramato il calendario della Poule 1 per il girone G della serie C1. Si inizia il 5 ottobre, con tre settimane di pausa dopo i primi cinque incontri e successivamente il girone di ritorno, che si chiuderà la seconda domenica di gennaio. Di seguito l’elenco completo delle partite della prima fase.

1a giornata: Rugby Anzio Club-Rugby Latina (andata 5-10 ore 15,30, ritorno 30-11 ore 14,30)
2a giornata: Rugby Segni-Rugby Anzio Club (andata 12-10 ore 15,30, ritorno 7-12 ore 14,30)
3a giornata: Arvalia Villa Pamphili-Rugby Anzio Club (andata 19-10 ore 15,30, ritorno 14-12 ore 14,30)
4a giornata: Rugby Anzio Club-Rugby Roma Club (andata 26-10 ore 14,30, ritorno 21-12 ore 14,30)
5a giornata: Amatori Civita Castellana-Rugby Anzio Club (andata 2-11 ore 14,30, ritorno 11-1 ore 14,30)