Giovanili e Old Rugby Anzio Club

Oltre alla vittoria della prima squadra sul Tivoli per 24 a 5 nella prima giornata della seconda fase del campionato di serie C1, il Rugby Anzio Club ha visto anche le formazioni del proprio settore giovanile scendere in campo.
L’Under 16, alle prese con moltissime assenza, ha perso per 29 a 5 contro la Rugby Roma. Unica metà quella messa a segno da Carpineto, ma nonostante il kappaò una bella prestazione difensiva per i biancazzurri.
L’Under 14 ha perso per 38 a 12 contro la Capitolina, in un match dai due volti con un primo tempo quasi da dimenticare e una ripresa molto più tonica. Anche qui molte assenze da registrare.
Passando ai più piccoli, l’Under 6 ha effettuato sabato mattina una seduta di allenamento con l’azzurro Mauro Bergamasco, mentre l’Under 10 ha giocato tre partite nel concentramento al quale ha preso parte, perdendo per 6 a 3 e 4 a 3 rispettivamente contro Ostia e Angeles e battendo i Lupetti Frascati per 8 a 2.
Infine, due rappresentanti della formazione Old del Rugby Anzio Club, Marco Berti e Marino Rumbolá, hanno partecipato al primo torneo rugby old over 50 organizzato sul campo dell’Arvalia Villa Pamphili di Roma. Gli anziati hanno giocato con una selezione composta da giocatori del viterbese, della capitale e della Campania. Per la cronaca questa formazione ha disputato 3 incontri vincendone due e perdendone uno. Alla manifestazione hanno preso parte anche vecchie glorie del rugby italiano, ex nazionali. L’amicizia ed il bel gioco hanno coronato la giornata. Ora il prossimo appuntamento per gli over 50 del rugby è fissato il 5 aprile in terra partenopea e anche lì gli anziati ci saranno.
Per quanto riguarda infine il prossimo weekend, i primi ad andare in campo saranno gli Under 14 (sabato a Portuense alle 18), domenica alle 9 concentramento per la categoria Under 12, e a mezzogiorno a Latina la sfida dell’Under 18 ai padroni di casa.