Domenica inizia la seconda fase, per la RAC esordio in casa contro il Cus L’Aquila

E’ stato ufficializzato oggi dalla Federazione Italiana Rugby il calendario della seconda fase del campionato nazionale di serie C1. Il Rugby Anzio Club, che dovrà affrontare il girone di play out a sei riservato alle squadre che si sono classificate dal quarto al sesto posto nella prima fase sia della poule laziale che quella abruzzese, esordirà domenica 25 gennaio contro il Cus L’Aquila. Squadra che ha chiuso al quinto posto, con 3 vittorie e 7 sconfitte, così come l’Abruzzo Rugby, mentre l’Old Pescara è sempre uscito sconfitto nei primi 10 match della prima fase.

Di seguito l’elenco completo delle partite, con tra parentesi la data del ritorno.

25 gennaio – Rugby Anzio Club-Cus L’Aquila (ritorno 12 aprile)
1 febbraio – Civita Castellana-Rugby Anzio Club (ritorno 19 aprile)
22 febbraio – Old Pescara-Rugby Anzio Club (ritorno 26 aprile)
8 marzo – Rugby Anzio Club-Abruzzo Rugby (ritorno 10 maggio)
29 marzo – Rugby Segni-Rugby Anzio Club (ritorno 17 maggio)

Dieci incontri dunque da qui alla fine della stagione, con le soste previste in concomitanza degli impegni della nazionale italiana al Sei Nazioni. Prima partita in casa, domenica alle 14:30 al campo di Viale Ardea, nel quartiere di Anzio Colonia. In base al comunicato emesso ad inizio stagione, a retrocedere saranno le ultime due, anche se le squadre eventualmente promosse dalla C2 dovranno comunque rispondere a specifici criteri in merito all’attività giovanile, e al momento attuale solamente un paio di società risponderebbero a tali requisiti.

Ferma la prima squadra, sono andate comunque in scena le partite del settore giovanile, che ha visto tutte le rappresentative in campo a parte l’Under 12.
L’Under 18 è uscita seccamente sconfitta a Lanuvio.

l’Under 16 contro il forte Frascati ha subito una netta sconfitta.
Questo il commento del coach, Davide Privitera:
davide“Nonostante la partita sia stata un po’ deludente sul piano del risultato non sono mancati motivi di soddisfazione per il lavoro fatto da parte della RAC. Se ci guardiamo alle spalle infatti i miglioramenti sono evidenti. Hanno affrontato la partita a testa alta sin dall’inizio con ritmo e determinazione e hanno addirittura aumentato il loro impegno nel finale di partita fino a sfiorare quasi la meta della bandiera”.
FOTO DELLA PARTITA Under12 Frascati vs Rugby Anzio Club

L’Under 14 ha invece lasciato a zero l’Ostia, sconfitto con un secco 30 a 0 con mete di Boccia, Biachi, Rubinacci ed Emiliani. Buone prestazioni anche per i più piccoli, l’Under 10 che ha perso tutte e tre le minipartite alla quale ha preso parte ma con evidenti progressi nel gioco e per l’Under 8, che ha vinto col Colleferro e perso con con il Lanuvio mostrando di saper giocare anche a ritmo elevato.

Settore giovanile che sarà impegnato anche in questo fine settimana. Si inizia sabato alle 17, proprio ad Anzio, quando l’Under 14 incontrerà il Fiumicino.
L’Under 12 domenica mattina con inizio alle ore 8 sarà di scena in un concentramento a 5 squadre sul campo di Aprilia, mentre a precedere il match della prima squadra (alle ore 12) è di scena l’Under 18 che se la vedrà in casa contro il Colleferro.