Cristian Stoian due volte in nazionale under 20. Domenica il Primo XV a Terni

Sono emozioni difficili da dimenticare quelle che ha vissuto la giovane seconda linea Cristian Stoian nelle ultime due settimane. Impegnato nell’Accademia Federale della Fir, ma con il cartellino di proprietà del Rugby Anzio Club, è stato convocato in nazionale per le prime due partite del Sei Nazioni Under 20. Competizione che ha visto gli azzurrini guidati da Fabio Roselli stoian-nicolae-cristian_instagrambattere in trasferta a Galashiels la Scozia per 32 a 22, conquistando anche il punto di bonus offensivo, e poi perdere a Mantova davanti a 3.700 spettatori il secondo match contro il Galles, per 42 a 12. In entrambe le occasioni Stoian è stato schierato titolare in seconda linea, sostituito a un quarto d’ora dalla fine in Scozia e in campo per tutto il match domenica scorsa.
“Sono molto onorato che mi sia stata data l’opportunità di vestire la maglia azzurra – ha detto – è un traguardo molto importante e sono certo che le emozioni provate ogni volta che la si indossa, specialmente la prima coronata da una vittoria contro la Scozia, siano difficili da dimenticare”.
E grande soddisfazione e orgoglio anche in casa Rugby Anzio Club, che continua a raccogliere frutti del suo eccellente lavoro a livello giovanile.

Domenica riprende il campionato della prima squadra, dopo due settimane di sosta. La formazione di Nocerino alle 14,30 affronterà la difficile trasferta di Terni, dove incontrerà il Curiana, sconfitto all’andata per 30 a 13 e kappaò anche nell’ultimo turno prima della pausa, 29 a 12 a Viterbo. In virtù anche del ritiro dal campionato nazionale di serie C1 dell’Urbe Roma, la classifica si è in parte rimescolata con l’Anzio al quarto posto, mentre gli umbri occupano la settima posizione.

Domenica l’unica formazione a scendere in campo è stata l’Under 12, che a Latina ha vinto meritatamente il raggruppamento nel quale era impegnata. Dopo aver sconfitto la Roma per 5 a 2 e il under12Segni per 6 a 1, ed il pareggio 2 mete a 2 contro il Cisterna, i ragazzi allenati da Perella e Chiccarella hanno sconfitto il Lanuvio per 2 a 1, mostrando un rugby aggressivo e veloce, segno della mano dei tecnici su questi giovani rugbisti.
Il fine settimana, oltre al match della prima squadra, vedrà impegnate le rappresentative Under 8 e 10 in un raggruppamento con altri pari età, mentre l’Under 16 alle 11 se la vedrà contro il Roma V. Sabato invece, con inizio alle ore 15, sesta tappa della Coppa Italia di touch rugby, con l’Anzio che vedrà schierata una propria rappresentativa.

school_of_rac Partirà poi a breve una collaborazione tra il Rugby Anzio Club e l’Istituto Professionale Marco Gavio Apicio, denominata “RUGBY: Crescita del gruppo e della collaborazione”. Gli alunni delle classi prime e seconde potranno partecipare in formula totalmente gratuita al corso di rugby della durata di 30 ore che si svolgerà sul campo di Via Ardea. Si tratta di un progetto extrascolastico che favorisce processi di crescita utili alla prevenzione scolastica e, più in generale, del disagio giovanile.